Esercizi per la scoliosi

La scoliosi si riferisce alla curvatura della colonna vertebrale. Questo problema viene affrontato dai chirurghi, ma ognuno di loro ha il proprio atteggiamento nei confronti di questo disturbo. Un chirurgo in un ufficio di registrazione e arruolamento militare può riconoscere un coscritto con scoliosi come idoneo al servizio militare, sebbene in teoria dovrebbe fare il contrario. E un normale chirurgo curante, molto probabilmente, proibirà al paziente qualsiasi attività fisica, in modo da non aggravare la situazione. E questo passaggio sarà sbagliato, poiché il miglior trattamento per la scoliosi è la ginnastica speciale. Ci sono solo pochi esercizi veramente pericolosi per questo problema. È importante sapere quali esercizi saranno utili e quali minacciano di peggiorare ulteriormente la situazione. E dobbiamo ricordare che la scoliosi, che ha raggiunto uno stadio estremo, non può essere curata. E le sue forme più leggere possono essere curate senza problemi con l’aiuto di esercizi.

Подтягивание на турнике: скачать картинки, стоковые фото Подтягивание на турнике в хорошем качестве | Depositphotos

Pull-up

Sì, i pull-up più comuni e convenienti sono il miglior esercizio per la scoliosi. Puoi tirarti su con qualsiasi presa, il fatto stesso dell’esecuzione è importante. Inoltre, sarà utile semplicemente appendere alla barra, torcendo il corpo mentre è appeso. Tuttavia, saltare giù dalla barra dopo aver completato l’esercizio non è raccomandato, perché quando si salta giù, le vertebre si avvicinano l’una all’altra, inoltre, la massa delle spalle preme sulla colonna vertebrale. Questi fattori possono portare ripetutamente alla curvatura, quindi il pieno vantaggio del pull-up è ridotto al minimo. In generale, tutti gli esercizi volti a sviluppare la flessibilità della schiena saranno utili. E lo sviluppo dei muscoli della parte superiore della schiena è duplice, poiché i muscoli, man mano che diventano più forti, influenzano la posizione delle ossa del corpo. Questa posizione diventa naturale e corretta.

La maggior parte degli esercizi sono indicati come esercizi neutri. Ecco alcuni di questi esercizi che sono più familiari a tutti: sollevamento del bilanciere o dei manubri per i bicipiti, esercizi per la stampa, stampa francese con un bilanciere, esercizi per i muscoli del polpaccio, corsa, cyclette e altri. Gli esercizi sono considerati neutri quando non ci sono effetti sulla schiena. A proposito, anche i push-up possono essere inclusi in questo elenco , sia che si tratti di flessioni dal pavimento o sulle barre irregolari. Quando si eseguono flessioni sulle barre irregolari, è meglio seguire la stessa regola dei pull-up: non saltare giù dall’attrezzo dopo la fine dell’esercizio. Lo stacco può anche essere attribuito a esercizi neutri, quando eseguiti, le vertebre non si allungano o si comprimono, ma allo stesso tempo i muscoli della schiena vengono rafforzati.

C’è un gruppo di esercizi che possono essere definiti neutri solo condizionatamente. Tali esercizi non saranno molto utili, ma non danneggeranno nemmeno la colonna vertebrale. Tuttavia, per eliminare questo danno, è necessario eseguire questi esercizi in modi speciali. Ad esempio, una panca: se eseguita con un ponte, le vertebre verranno compresse. Lo stesso effetto si osserva con un ponte convenzionale. Alcune persone credono che se ti stendi completamente sulla panca durante la stampa, anche l’esercizio diventerà stretching. Tuttavia, questa affermazione è vera solo se confrontata con gli squat. Un esercizio come il “buongiorno” (piegarsi in avanti con un bilanciere sulle spalle), da un lato, non ha alcun effetto negativo, ma dall’altro il peso del proiettile cade letteralmente sulla colonna vertebrale, provocando il vertebre da comprimere.

Как правильно заниматься на беговой дорожке начинающему

Esercizio pericoloso

Sono pericolosi perché fanno pressione sulla schiena. La domanda sorge spontanea: come, quindi, allenare le gambe, senza pressione sulla schiena? La risposta è semplice: correre e percorrere chilometri su una cyclette. Puoi allenarti su un simulatore di blocchi, ma allo stesso tempo non è desiderabile tenere il supporto con le mani, perché quindi dovrai inclinare il tuo corpo in avanti. Anche gli esercizi sulla pressa sono abbastanza efficaci, ma il lavoro non dovrebbe influenzare i muscoli della schiena. Questo è particolarmente importante per gli atleti che hanno problemi alla schiena e che usano questa macchina allo stesso tempo.

Consigli

Prima di andare in palestra e prendere un bilanciere, è meglio rafforzare un po ‘i muscoli esterni e interni della schiena. Per questo, gli esercizi che allungano la schiena sono perfetti, ad esempio torcere il corpo, oscillare le gambe, allungare la schiena e altri. E, naturalmente, prima di iniziare l’allenamento fisico attivo, è necessario consultare uno specialista. Preferibilmente con un medico sportivo qualificato. Il desiderio di aiutare la tua sofferenza è molto encomiabile, ma devi affrontare questa attività con intelligenza e cautela.